Installazione di Zap (Trucco aggiornato)

Scritto da il
❇️ Trucco del giorno

Oggi rifacciamo la guida di zap.
Per chi non sapesse cos’è, zap è un package manager di AppImage, vi consente di installarli e aggiornarli, supporta sia l’installazione automatica tramite AppImage.github.io, sia sempre automaticamente tramite srev e sia implementa la ricerca su github con una particolare opzione.

È passato un po’ di tempo dall’ultima e son cambiate tante cose, ad esempio ora è scritta con GO.

Innanzitutto se lo avevate installato (attraverso la guida precedente), disinstallatelo così:

rm ~/.local/bin/zap

oppure

rm ~/.bin/zap

sinceratevi prima di dove si trovi ovviamnete tra i due path diversi. Quindi reinstalliamolo da capo:

Se non avete la directory ~/.local/bin, procedete con la sua creazione:

mkdir -p $HOME/.local/bin

Ed aggiungiamola al path di sistema, aggiungendo questa riga al vostro bashrc:

 export PATH=$PATH:~/.local/bin

Quindi scarichiamo l’eseguibile:

wget https://github.com/srevinsaju/zap/releases/download/continuous/zap-amd64 -O ~/.local/bin/zap

Potete cambiare il path ovviamente, basta cambiare il percorso che trovate alla fine. E potete cambiare l’architettura sostituendo amd64 con la vostra, son supportate:

  • i386
  • amd64
  • arm
  • arm64

Rendiamo eseguibile il software:

chmod +x ~/.local/bin/zap

Ora testiamo se funziona:

zap --help

Proviamo ad installare bottles

zap install bottles

Possiamo installare da github così:

zap install --github --from accountgithub/nomerepo

Ad esempio:

zap install --github --from bottlesdevs/Bottles

Ed avviamolo scrivendo semplicemente il nome del software:

bottles

Easy vero ?