Opzioni bash

Scritto da il
❇️ Trucco del giorno

Per quei vecchietti che ancora usano bash e non zsh, sapete che potete attivare delle opzioni carine? Tutto con shopt

Digitate:

shopt -s Per impostare ad on una feature

shopt -u Per disabilitarla

Senza specificare ne -s ne -u vedrete lo stato attuale delle opzioni.

shopt vede lo stato di tutte le opzioni

shopt vede lo stato dell'opzione indicata.

Vediamo qualche opzione tra quelle più carine:

shopt -s autocd Consente di fare il cambio di cartella senza specificare cd, ad esempio: $HOME/Documenti/Lavoro Entra nella cartella Documenti/Lavoro nella vostra home

shopt -s cdspell Corregge piccoli errori sui comandi cd (non quelli impliciti fatti con autocd però), tipo: cd Docmenti Si trasforma automaticamente in cd Documenti

shopt -s globstar Attiva l’estensione della shortcut **, richiede una spiegazione approfondita, supponiamo di voler applicare un operazione a tutti i file nella cartella corrente, potremmo brevemente usare:

for i in *; do $i; done

Oppure for i in **; do $i; done

Con l’opzione globstar attiva, ** non restituisce tutte le cartelle e i file, ma anche sottocartelle e file nelle sottocartelle (ricorsivamente)! Ad esempio: cat ** 2> /dev/null stamperebbe a schermo il contenuto dei file di testo nella cartella corrente e dei file in tutte le sottocartelle della cartella corrente (sopprimento gli errori del tipo “is a directory”) . ___________________ E niente penso di aver appesantito abbastanza questo trucco del giorno al momento, altre opzioni un altro giorno se mi andrà U.U